L’aggressività

siamo portati a vedere l’aggressività nel cane come un male, ma se invece fosse una risorsa? In fondo, l’aggressività spinge una madre a difendere i propri cuccioli, serve a salvaguardare la propria vita da una minaccia, a proteggere una risorsa o un territorio o la propria possibilità di riprodursi e, ancora, ad organizzare un gruppo sociale secondo un ordine gerarchico. Questi sono solo alcuni esempi. Aggressività non significa per forza aggressione, aggressività è anche adattamento.

Portare il cane a reprimere l’aggressività può essere pericoloso, perché non imparerà a manifestarla in modo consono e competente. In questo modo, invece di diventare una risorsa nella sua vita sociale, resterà una lacuna, una carenza, che potrebbe metterlo nei guai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: