La punizione

usare la punizione fisica per educare il cane non è MAI una soluzione corretta. Questo non significa essere permissivi e lasciare che il cane faccia tutto quello che vuole, ma adottare altri modi per limitare un comportamento indesiderato o inadatto ad una determinata situazione. La sofferenza provoca SEMPRE risvolti negativi sia sul cane che sulla relazione cane-proprietario, soprattutto perché chi procura tale sofferenza è proprio colui che dovrebbe essere la figura di riferimento (e fiducia) del cane. Colui che dovrebbe rappresentare la base sicura. I cani hanno, inoltre, differentemente da quello che si crede, una forte sensibilità al dolore, motivo in più per non percuoterlo o scrollarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: